Un vecchio saggio una volta disse : “NON C’È VENTO FAVOREVOLE PER CHI NON SA DOVE ANDARE”

Una strategia di web marketing vincente va pianificata e costruita nel dettaglio prima di compiere qualsiasi azione di visibilità online.

Decidere di utilizzare il web per la promozione e la visibilità della propria azienda è una decisione molto importante e può rivelarsi anche molto redditizia ma, senza un’attenta pianificazione strategica elaborata nei minimi dettagli, il rischio che i danni superino i successi è molto alto.

Si rende necessario porsi una serie di domande, le cui risposte rendano chiara la situazione generale:

  • Cos’è stato fatto fino ad oggi per la visibilità dell’azienda?
  • Quante visite raccoglie il mio sito ogni giorno, settimana o mese? Sto ripagando dell’investimento fatto?
  • Siamo organizzati per far fronte in modo rapido ad un aumento del numero di richieste di preventivo? Saremo in grado di gestirle? 
  • Il successo nel web richiede lavoro costante, si è pronti e attrezzati per far fronte a tutto questo?

Decidere di essere visibili nel web però, ti porterà al piacevole rischio di veder aumentare il numero dei contatti e, quindi, dei potenziali clienti. Ritrovarsi in poco tempo a dover gestire un maggiore numero di richieste di preventivo o semplicemente di nuove lead da contattare e convertire in clienti. 

L’esperienza ventennale di Prima Posizione ha visto che normalmente è questo il reale problema che potrebbe mettere seriamente in crisi la gestione della tua attività e non riuscire ad accontentare in tempi brevi tutte le richieste.

Ecco cosi che nasce l’idea della nostra Sales Mastery University… Oggi vogliamo regalartene alcune “pillole” analizzando una struttura essenziale,come devono essere gli obbiettivi ?

Gli obiettivi devono essere S.M.A.R.T. – specifici, misurabili, attendibili, realistici, temporizzabili ! – Cosa vuol dire ? vediamolo insieme 

  • Specifici: Gli obiettivi devono essere definiti e tangibili, ed esprimere chiaramente cosa, come e perché li vuoi ottenere;
  • Misurabili: Devono poter essere espressi numericamente; ad es. aumentare le vendite del 30%, ottenere 1.000 nuovi contatti in 12 mesi, convertire in clienti il 20% dei contatti ecc. ecc.
  • Attendibili: Stai coi piedi per terra, fai sempre a tempo ad alzare il tiro.
  • Realistici: Valuta attentamente se disponi delle risorse necessarie (materiali ed economiche) ed il rapporto costi/benefici.
  • Temporizzabili: Gli obiettivi devono essere legati ad una scadenza prevedendo degli step di verifica periodici.

Stupefacente vero ? Prova ora ad immaginare cosa potresti raggiungere partecipando alla prossima Sales Mastery University ! Non conosci ancora le nuove date ? Scrivici! I posti stanno terminando !!!

Scritto da    |   luglio 29th, 2020   |   Nessun commento
Laura Reffo

Lascia un commento