Chi vuoi che acquisti i tuoi prodotti? Il consumatore finale o un’altra azienda? Scopri le differenze tra un sito B2B e B2C. Ti chiederai quale differenza ci sia tra un sito progettato per un’attività B2B  (business to business) o B2C (business to consumer) . Sebbene in entrambi i casi si tratti di vendere qualcosa a qualcuno ci sono degli accorgimenti da tenere presente nella costruzione del tuo sito. 1. Il tempo necessario ad effettuare l’acquisto Il buyer’s journey di un commercio B2C è molto più breve. Solitamente in questo genere di scambio il compratore è anche il consumatore finale, pertanto cercherà un prodotto/servizio al […]