#RuDay – Promuoversi e fare business nel mercato russo (in Russia) by Marikiyan Yurynets

Breve condivisione degli appunti presi in diretta al #RuDay evento dedicato alla promozione e al marketing in Russia, argomento attuale ma come molti sottovalutato nella sua complessità, quindi ho pensato bene di approfittarne.

Promozione online e web marketing in Russia

Marikiyan inizia lo speech fornendo una panoramica molto veloce dei numeri legati al mercato: la percezione è che il pubblico russo sia pronto ad acquistare prodotti e servizi made in Italy perché l’acquirente russo ama lo stile Italiano.

Il 63% della popolazione sono connessi a internet (cresce al 3% perché sta raggiungendo pian piano il picco massimo), inoltre incrementa la qualità di navigazione e il tempo medio di permanenza su internet (connettività a 20Mbit a 9€/mese… quindi va una bomba, soprattutto a Mosca e San Pietroburgo).

In particolare Mosca coi suoi 8 milioni di utenti connessi rappresenta quasi di per se un paese/mercato, quindi è bene scegliere dove lavorare in Russia perché il territorio è talmente vasto rispetto alla nostra percezione. Difatti i mercati più ricchi ed eruditi nell’uso di internet si concentrano principalmente  a Mosca e San Pietroburgo… e non i villaggi sparsi nel territorio (mercato ancora abbastanza povero e poco interessato al made in Italy).

Quindi concentrati solo su Mosca e San Pietroburgo, a meno che tu non abbia un prodotto particolare da vendere/promuovere.

Come per tutto il web anche in russia crescono le connessioni da dispositivi mobili (tablet in primis, infatti i dati dimostrano che 1 utente su 2 naviga da mobile).

I numeri del mercato russo a livello internet sono: 46 Milioni di utenti connessi con ben 36mil impegnati sui social (quasi 1 ora al giorno), altri 31mil. fanno ricerche online. La fiducia nel mezzo internet sta aumentando (per pagamenti, acquisti, etc.)

Top siti RUSSIA:

  • Mail.ru [55,9%]  = ex motore di ricerca, ora portale di notizie stile Yahoo.com)
  • Yandex.ru [55,4%] = non solo motore di ricerca, ma: mappe, meteo e altri servizi)
  • Vk.com [49,4%] = censurato dall’ighiozzia tipicamente italiana (commento personalissimo)
  • Rambler = sta morendo

Concetto di GRATIS piace molto ai Russi quindi possiamo sfruttarlo a nostro vantaggio e come sistemi operativi prediligono (come noi) Android [40%] e iOS [15%].

Politica e Marketing

  1. Ti osservo = ogni blog che supera i 3k unici/giorno è considerato come testata giornalistica (quindi bisogna mettere Nome e Cognome dei responsabili). Quindi bisogna iscriversi a un registro (guardare privacy e aspetti legali)
  2. Limiti per E-commerce = fino a 1000€ nessun dazio, il governo però ha già dichiarato che il limite sarà ridotto (ancora non si sa di quanto)
  3. Pagamenti online = hanno imposto limiti molto bassi ai pagamenti online senza autenticazione.. bisogna avere una scansione di un documento per poter pagare grosse somme

Continua, con la SEO in Russia…

 

Scritto da    |   giugno 11th, 2014   |   Nessun commento
Michele De Capitani

Lascia un commento