Winners Area

Dechigno ospite al Corso Madri: SEO Experience (Roma e Milano)

E’ un bel po’ di tempo che non posto un nuovo argomento sul blog, naturalmente non perchè il mondo SEO/SEM sia scarso di novità… ma essere imprenditore oltre che SEO inizia a saturare ogni mio giorno (e a volte anche le notti). Bhe, comunque finalmente ho trovato 5 minuti per scrivere questo importante post, per segnalare la mia partecipazione al prossimo CORSO MADRI: il SEO Experience che si terrà Venerdì 22 maggio 2009 a Roma e Venerdì 29 maggio 2009 a Milano. Per me è un onore partecipare a questo interessantissimo corso sulle esperienze di Enrico e non potevo certo […]

Posted by    |   maggio 18th, 2009   |   4 Responses

Combattere la crisi, oggi è possibile grazie a CombatEasy

Con orgoglio, noi tecnici web e nell’internet marketing di Prima Posizione oggi abbiamo presentato il prodotto ideale per combattere e sconfiggere la crisi che sta colpendo l’economia mondiale: COMBATEASY – Combatti la crisi! Non mi dilungherò molto sul procedimento e sul funzionamento di questo potentissimo strumento di business online, in quanto abbiamo realizzato un sito ufficiale dove troverete tutte le informazioni per risolvere la crisi economica della vostra azienda, aprendo un nuovo canale distributivo o migliorando enormemente quello esistente: www.combateasy.it Questo il video introduttivo al prodotto, dove viene sfogliato il catalgo. Grazie a CombatEasy, abbiamo dimostrato ancora una volta che […]

Posted by    |   marzo 9th, 2009   |   3 Responses

Fluttuazioni, conclusioni e ringraziamenti – Capitolo 11

Forse chi ha già letto i miei articoli riguardanti le Fluttuazioni Sinusoidali (sul forum o sul mio blog) saprà bene qual è la conclusione di questa analisi (che comunque non è ancora terminata). Il mio suggerimento è sempre lo stesso, continuare a lavorare sul sito sia dal lato contenuti sia dal lato promozionale, sistemando eventuali anomalie riscontrate e ricevere qualche link da risorse TRUST (che non fanno mai male). Ma l’ideale sarebbe rendersi indipendenti da Google, magari realizzando una community sempre presente sul sito. Per tanto, chiudo l’analisi così come l’ho iniziata: non è Google che determina il successo di […]

Posted by    |   febbraio 19th, 2009   |   4 Responses

La mia Esperienza – Un caso di successo – Capitolo 10

Un caso di successo In precedenza abbiamo visto questo impietoso grafico di un nostro cliente: Bhe.. il grafico rappresenta il traffico generato dal sito nello scorso hanno, ora proviamo ad allargare il range temporale sino ad oggi per vedere come il sito è uscito dalla fluttuazione: Il sito ha subito ancora qualche scossone prima di stabilirsi e cominciare a crescere, crescere, crescere… Passando dai 90.000 visitatori/settimana prima della fluttuazione ai 150.000 visitatori/settimana attuali (+67%) A riprova del fatto che il traffico (in questo sito) deriva quasi esclusivamente da Google, ecco il grafico che rappresenta l’andamento degli accessi provenienti dal motore […]

Posted by    |   febbraio 19th, 2009   |   No responses

Come risolvere le Fluttuazioni Sinusoidali di Gooogle – Capitolo 9

Caratteristiche tecniche che potrebbero causare le fluttuazioni In questi termini ho analizzato e confrontato molti casi studio (circa una 30ina), e sono giunto alla conclusione che un sito entri in fluttuazione quando si verificano alcune situazioni “near to SPAM”, duplicazione contenuti, net-work di siti, generazione anomala delle pagine dinamiche, modalità dei backlinks ed organizzazione degli outboundlink, anomalie e localizzazione geografica nel server. Per tanto, non si tratta di un solo fattore che determina la Fluttuazione ma di un insieme di elementi che sommati fanno cadere il sito nelle onde sinusoidali. Proprio per questo motivo non sono ancora riuscito a trovare […]

Posted by    |   febbraio 19th, 2009   |   10 Responses

Attento Google! Gli utenti conoscono le alternative

Il 31 gennaio 2009 è stato un sabato fuori dal comune, difatti per circa mezzora Google ha manifestato un BUG dove bloccava l’accesso a tutti i siti con questa dicitura: “Questo sito potrebbe arrecare danni al tuo computer.” Oltre a dimostrare che anche una grandissima azieda a livello planetario possa sbagliare ed incappare in qualche disavventura (oltre a bruciare migliardi dollari in pochi secondi), a mio avviso è molto interessante analizzare il comportamento degli utenti proprio in quei 30 minuti scarsi, dove per la prima volta dopo anni di dominio Google è venuto temporaneamente a mancare. Fortunatamente, qualche mese fa’ […]

Posted by    |   febbraio 4th, 2009   |   No responses

Prima Posizione in onda su Radio Deejay: il fondoschiena che non ti aspetti

Anche se con un paio di giorni, volevo condividere con voi una bellissima esperienza, scherzosa e divertente successa a Prima Posizione Srl ed a me in diretta Nazionale, in uno dei programmi più ascoltati durante la mattina radiofonica: DEEJAY CHIAMA ITALIA. In questi termini è stato uno spettacolo sentir scherzare Linus  e Nicola Savaino, un po’ sul mio nome e soprattutto su quello della mia Agenzia. Vediamo cos’è successo… uno dei tanti temi trattati nelle due ore di programma, è stato quello dell’attrazione tipicamente femminile verso i glutei maschili. A tal proposito, ho letto da qualche parte la vera motivazione […]

Posted by    |   gennaio 21st, 2009   |   5 Responses

Cosa c’è che non va’ in Google? Basta chiederlo agli utenti…

Google da anni adotta una politica di marketing e strategica rivolta agli utenti… la dimostrazione è questo post di Matt Cutts che richiede direttamente agli utenti quali siano le cose che non sopportano nei risultati delle ricerche di Google: http://www.fullpress.it/analisi/web-marketing/google-spam-matt-cutts-analizza-risultati-feedback/30271.aspx Ringrazio lo staff di Fullpress per la traduzione. Se Matt lo avesse chiesto a me, avrei comunque detto: LE MAPPE!! 🙂 e non lo SPAM… Naturalmente è una battuta.. buona lettura. A presto, Michele

Posted by    |   gennaio 14th, 2009   |   2 Responses

Analisi casi studio a confronto – Capitolo 8

Grafico con andamento delle fluttuazioni: La cosa più evidente che balza all’occhio di questo grafico è sicuramente la sincronia di UP e DOWN che hanno avuto almeno in una circostanza tutti i siti fra loro. Questo mi ha fatto pensare che in effetti ci sia una sorta di spider/algoritmo che entra in funzione oppure gira abitualmente sui vari siti, generando, se vengono rispettate determinate condizioni dal sito (le vedremo poi) l’entrata o meno nell’onda sinusoidale. Tesi sopportata da vari picchi di spiderizzazione identificati dal webmastertool poche ore prima e dopo l’onda sinusoidale. Altro punto che si nota dal grafico è […]

Posted by    |   dicembre 16th, 2008   |   No responses

Ipotesi su perchè succedono le fluttuazioni – Capitolo 7

Quali tipologie di siti sono stati colpiti in tutte le fluttuazioni? Nelle prime fluttuazioni di marzo 2007 sembrava venissero colpiti esclusivamente siti a medio-bassa popolarità con un TRUST ridotto. Ma con le fluttuazioni di Luglio e quelle successive, sono stati identificate anche su siti ad elevata popolarità con TRUST molto elevato e potenzialità di traffico decisamente superiori alla media. Anche se non sembra esserci attinenza fra i vari settori dei siti, tecnologie e CMS utilizzati, fra cui ho raccolto dati di: – E-commerce – Vetrina/Istituzionali – Con/senza Adsense – Dagli industriali ai contenuti per adulti – Etc. Sembrano più soggetti […]

Posted by    |   dicembre 16th, 2008   |   No responses

Ecco come riconoscere se un sito è in fluttuazione – Capitolo 6

Naturalmente individuare se il nostro sito è in fluttuazione in un lasso temporale ampio risulta molto semplice infatti, aimè solitamente basta osservare l’andamento del grafico tracciato dalle visite del sito: Inoltre i siti in fluttuazione hanno queste caratteristiche, indispensabili per capire/intuire se il nostro sito è vittima del fenomeno in lassi di tempo più ridotti: 1) Le pagine del sito sono tutte correttamente indicizzate e quindi il sito non risulta BANNATO 2) Il sito non è PENALIZZATO 3) Il sito non è più presente nelle prime posizioni di Google (prime 2 pagine) per ricerche con keywords che prima portavano traffico […]

Posted by    |   dicembre 11th, 2008   |   3 Responses

Cosa sono le fluttuazioni sinusoidali – Capitolo 5

28 Febbraio 2007, la data in cui per la prima volta ho rilevato questo fenomeno su uno dei miei siti e confermato da altri webmaster che si trovavano nella stessa situazione con i propri siti. In pratica, un sito è visibile in modo sostanzialmente differente sui vari data center di Google in lassi temporali “ridotti”, generando una sinusoide di visibilità su Google e quindi anche nelle proprie statistiche di accesso al sito. A tal proposito, questo processo ha preso il nome dall’onda sinusoidale generata dal grafico dei posizionamenti ottenuti in questa fase in brevi lassi temporali: cioè per una medesima […]

Posted by    |   dicembre 11th, 2008   |   No responses

Come capire se un sito è bannato da Google – Capitolo 4

Capire se il nostro sito è BANNATO, ci sono due modi: 1) Effettuare una query in Google col comando “site:” + il nome di dominio senza “www.” Ad esempio: site:prima-posizione.it Se non otterremo nessun risultato da questa ricerca, il rischio che il nostro sito sia BANNATO è molto elevato (anche se potrebbe anche solamente indicare che il sito non è stato ancora indicizzato, se il nostro sito è giovane e non ha ancora ottenuto una certa popolarità). 2) Iscrivendo il sito al Webmastertool di Google, dopo la verifica, nella bacheca riassuntiva del sito, è possibile visualizzare alcune indicazioni dello spider […]

Posted by    |   dicembre 11th, 2008   |   3 Responses

Consigli pratici su come capire se un sito e penalizzato da Google – Capitolo 3

Quando il nostro sito perde molto traffico, la prima cosa che andiamo ad analizzare è il software di statistiche e principalmente la parte delle fonti di traffico per individuare da quali fonti abbiamo subito una flessione di accessi. Purtroppo, nella maggior parte dei casi, un calo sostanzioso dei visitatori unici giornalieri coincide con un sostanziale crollo di accessi provenienti direttamente o indirettamente da Google. Allora andremo a vedere nello specifico dove abbiamo perso visibilità, con quali parole chiave e in che termini, perché vi è il rischio che il nostro sito sia stato PENALIZZATO o addirittura BANNATO da Google. Come […]

Posted by    |   dicembre 9th, 2008   |   No responses

corsoconsulente

 
corsoconsulente

VERTICE ANNUALE

Sei un imprenditore? Hai speso i tuoi soldi online senza avere risultati?
Queste informazioni sono Vitali per investire bene il tuo denaro…

MAGGIORI DETTAGLI

SEI UN IMPRENDITORE?