Ottenere backlink sicuri tramite guest post

Se hai una minima conoscenza della SEO sai cosa sono e quanto sono importanti i backlink, altrimenti è molto semplice: i backlink sono link al tuo sito provenienti da altre pagine web. Google e gli altri motori i ricerca li utilizzano come parametro per stabilire l’autorevolezza di un sito in base all’equazione

molti backlink = contenuto di valore = sito autorevole nel suo settore.

Semplicemente avere backlink però, non è sufficiente. Riceverne da siti con un contenuto totalmente estraneo dal tuo, o peggio ancora da siti di spam è deleterio.  Ci sono molti metodi per ottenere questi collegamenti, ma l’utilizzo di guest post, se fatto con accuratezza, è uno dei più efficaci. Fai attenzione quando utilizziamo questa strategia, perché Google penalizza severamente i link di bassa qualità fatti su larga scala. In un comunicato ha dichiarato che sono ammessi link che “informano gli utenti, danno spiegazioni aggiuntive ai visitatori di un altro sito e sensibilizzano il pubblico nei confronti della tua causa o azienda”.

Ecco alcune linee guida per ottenere backlink di qualità al tuo sito:

1] Trova siti del tuo settore cheBacklink via guest post accettano guest post. Se ti occupi di mezzi agricoli non andare a pubblicare su siti che parlano di intimo femminile. Come puoi trovarli? ecco alcune semplici ricerche da inserire in Google che ti possono aiutare:

insite:”accepting guest post” keyword

insite:”guest post” keyword

inurl:”contribute” keyword

keyword “linee guida per guest post”

keyword “inserisci guest post”

Sostituendo keyword con la tua keyword troverai varie opzioni valide dove inserire un post da collegare al tuo sito web.

2] Valuta la qualità dei siti su cui posti. Per prima cosa leggi le linee guida per guest post. La possibilità di inserire link all’interno dell’articolo variano in base al sito ricordati però non collaborare con siti che cedono backlink a pagamento. Questo non solo è chiaramente contro le linee guida di Google, ma se fatto spesso causa anche una penalizzazione molto severa. Un altro parametro da considerare è l’autorità del dominio (in inglese domain authority ergo DA).  Non ti interessare a  siti con un’autorità inferiore ai 20 punti perché considerati spam e link da siti poco autorevoli abbasseranno anche la tua DA.

3] Mettiti in contatto coi i potenziali ospiti. Una volta scelto i siti che ti possono interessare contattali via mail. Puoi farlo facilmente tramite format di comunicazione, ma la ricerca di una mail personale sarebbe meglio. Cerca di essere il più affabile possibile e indica dove trovare alcuni dei tuoi lavori precedenti, se dimostrerai di conoscere il sito ospitante ed apprezzarne i contenuti aumenterai le tue chances di ingraziarti i suoi webmaster.

4] Qualità, qualità e ancora qualità. Dopo tutta questa fatica nella ricerca di siti autorevoli e di qualità non puoi fornire articoli mediocri. quando scrivi guest post assicurati che gli articoli parlino di temi interessanti per gli utenti di quella pagina e sii accattivante. Il sito su cui metti il tuo post ti farà da vetrina,  esporresti mai nel tuo negozio una vetrina poco interessante? Se continuerai a fornire articoli utili e di contenuto valido avrai guadagnato un backlink duraturo che aumenterà la tua reputazione agli occhi di Google.

Queste sono delle dritte per ottenere backlink di qualità al proprio sito. Tu hai mai avuto esperienze di collaborazione con altre pagine? Faccelo sapere nei commenti!

Scritto da    |   luglio 20th, 2017   |   Nessun commento
Luca Scaccabarozzi

Lascia un commento

 

NUMERO DI TELEFONO TEMPORANEO

Ciao, ti comunico che il nostro numero di telefono: 049 738 00 52 è temporaneamente fuori uso a causa di problemi tecnici dovuti al nostro operatore telefonico. Nel frattempo saremo temporaneamente disponibili allo:

049 270 0374 numero temporaneo