Novità sul monitoraggio del punteggio di qualità Adwords

Il punteggio di qualità è un indicatore che determina il rendimento nelle aste di un inserzionista. Su Adwords, non è utilizzato nel momento dell’asta per determinare la posizione degli annunci, ma i suoi componenti sono valutati in tempo reale ogni volta che un annuncio viene attivato dalla ricerca fatta da un utente.

Ora Google annuncia ulteriori strumenti per monitorare il nostro punteggio di qualità e i suoi componenti: percentuale di click prevista, pertinenza degli annunci e esperienza nella pagina di destinazione.

In particolare, da adesso è possibile aggiungere tre nuove colonne alle nostre statistiche sulle parole chiave, ogni una contenente la valutazione sulla qualità di ogni uno dei componenti sopra.

Inoltre, è possibile valutare i fattori del punteggio di qualità come metriche storiche, selezionando le colonne con la dicitura “cron”. Questo ci da la possibilità di vedere se/come i cambiamenti che abbiamo realizzato sul nostro account (disponibili sulla cronologia delle modifiche) hanno influenzato il quality score.

nuove-colonne-punteggio-qualita

 

Non ci sono più scuse, iniza a valutare il tuo punteggio di qualità e miglioralo dove sia scadente, ridurrai i costi per click e otterrai posizioni più alte! 🙂

Scritto da    |   maggio 30th, 2017   |   Nessun commento
Alba Lorente

Lascia un commento