Mamme on line alla riscossa!

Le mamme del nostro millennio, fanno carriera, sono mamme amorevoli, mogli appassionate e comprensive , casalinghe efficienti.
Cercano di fare tutto ciò e con un’enorme fatica, tanto da non trovare mai il tempo per frequentare amici, o fare ciò che più è caro allo donne: lo shopping e le chiacchiere.

Così passano la loro vita a provare i sentimenti i più contrastanti, euforia e depressione, sconforto e felicità e quando i loro bimbi finalmente si lasciano cullare tra le braccia di Morfeo, alcune di loro trovano ancora un briciolo di forza per connettersi ad Internet, ed entrare in quel mondo dove possono finalmente fare quattro risate, conversare di pappe, pannolini e notti insonni, e confrontarsi od informarsi da altre mamme che ci sono già passate, su come affrontare situazioni che in certi momenti rappresentano problemi insormontabili, come quando i tuoi bimbi urlano disperati per le coliche o quando piangono per lo spuntare dei dentini.

mamme on line

Una vita gratificante, ma dura quella delle mamme del nostro millennio, perché quella volta in cui potevi permettersi di sorseggiare un aperitivo mangiando patatine, sembra un giorno lontanissimo, che non ritornerà mai più.

E così le mamme si aggiornano, e per riuscire ad ottimizzare il loro poco tempo a disposizione per fare un miliardo di cose, diventano tecnologiche!
Ottimizzare i tempi, utilizzare tecnologie che oggi ti danno la possibilità di “fare tutto” online diventa quindi un modo per riuscire a “sopravvivere”, un modo per riuscire a stare al passo con i tempi e non perdere di vista ciò che ti sta intorno.

Direi che le mamme on line sono un fenomeno in continua crescita in tutto il mondo, ecco perché oggi si trovano sempre più blog dedicati, dove è possibile aggiornarsi ed informarsi su argomenti utili alla “corretta” crescita dei figli, utili per sapere ad esempio quali sono le tecniche a disposizione per affrontare un parto ed una miriade di altri utilissimi argomenti.

Così nei blog, in questi salotti virtuali le mamme si possono raccontare, descrivono le corse in macchina dall’ufficio per arrivare in tempo all’asilio, si confrontano, su come affrontare le ore insonni passate a cullare i loro piccoli, parlano di allattamento di svezzamento e sognano, su come sarebbe bello avere un part-time, perché fare i figli è meraviglioso e sarebbe altrettanto meraviglioso dedicare loro più tempo e vederli crescere, possono sfogarsi o possono semplicemente svagarsi!

Per fortuna esistono quindi questi luoghi di incontro per reperire Informazioni utili quindi, ma anche per trovare descritte situazioni in cui ci si ritrova od atteggiamenti in cui ci si riconosce e che fino a prima pensavi capitassero solo a te, e così come per magia in quell’angoletto in penombra del tuo salotto, con le gambe appoggiate al tavolino ed il portatile sulle ginocchia, scopri che non sei da sola!

Scritto da    |   marzo 30th, 2012   |   Nessun commento
Alessia Comoretto

Lascia un commento