Instagram: è veramente il social del futuro?

Probabilmente ve lo sarete chiesto anche voi ultimamente..ma Instagram è veramente il social del futuro? Come può essere veramente utile per la mia azienda?

I dati parlano chiaro: negli ultimi mesi c’è stato un aumento vertiginoso del numero di iscritti, e ad oggi gli utenti attivi a livello mondiale sono più di 300 milioni, mentre 60 milioni sono le foto caricate quotidianamente e 1.6 miliardi i Like postati ogni giorno.

Gli utenti iscritti trascorrono il 90% del loro tempo mobile sull’applicazione Instagram, rendendola così l’app social mobile più utilizzata, e il 70% di essi controlla Instagram almeno una volta al giorno, il 35% più volte in un giorno.

Ma veniamo al punto…quali sono i vantaggi effettivi per le aziende che utilizzano Instagram?

Instagram permette ai brand di:

  • utilizzare il social come una vetrina creativa
  • stabilire la propria identità in modo visuale
  • creare campagne interattive attraverso gli hashtag
  • coinvolgere i clienti

Consideriamo perciò Instagram come il luogo dove un’azienda può comunicare direttamente con le persone, accrescere la propria credibilità e conquistarsi la fiducia degli utenti, il tutto mostrando ai follower quello che fa attraverso i suoi stessi occhi.

 

instagram-benefits

 

Alcuni consigli utili e facili da mettere in pratica:

  • la bio deve essere breve e concisa, di una riga
  • il tuo vero profilo deve trasparire dalla somma delle tue foto
  • assicurati di usare foto ad alta risoluzione (nulla attira attenzione o crea coinvolgimento come una foto di qualità)
  • anche le parole sono importanti: a volte una descrizione può essere di maggior impatto di una foto, quindi concentrati anche sulle didascalie delle foto inserite
  • utilizza hashtag univoci e di uso comune in maniera equilibrata (gli hashtag sono la linfa vitale della comunità di Instagram, devi essere conscio degli hashtag che il tuo consumatore tipo utilizza su Instagram così da inserirli anche tu)
  • cerca hashtag rilevanti per trovare e seguire gli utenti che sono già coinvolti con il tuo brand
  • racconta una storia attraverso le foto di prodotti, dei clienti, e dello staff
  • le tue foto dovrebbero veicolare un messaggio coesivo, sempre adatto alla tua target audience
  • inserisci anche immagini per motivare ed ispirare
  • mira a creare una nicchia riguardo il tuo core business su Instagram, coinvolgendola regolarmente
  • usa Instagram direct per i top client, spedendo loro privatamente promozioni particolari
  • allarga e coinvolgi in ogni caso la tua comunità
  • mira a pubblicare 2-3 foto a settimana e aumenta il numero di post man mano che aumentano i follower
  • quando inserisci le foto dei tuoi prodotti includi un link alla pagina prodotto nella foto
  • saltuariamente fornisci sconti e offerte
  • il numero medio di hashtag per didascalia al fine di creare coinvolgimento è 11
  • usa un mix di hashtag: specifici del brand, dei trend del momento e del settore in cui operi
  • segui influenzatori
  • premia i tuoi follower attraverso cupon, upcoming e direct message dedicati ai top follower

how-to-use-instagram-to-market-your-business

Curiosità!

  • È provato che le foto più appetibili hanno il soggetto presente su solo due terzi dell’immagine
  • Il filtro più popolare è #nofilter ma Mayfair riceve maggiori interazioni
  • Prima di iniziare a seguire qualcuno assicurati di avere sul tuo profilo 5/10 immagini
  • Anche i video sono una componente fondamentale di Instagram; introdotti nel 2013, hanno la caratteristica di durare 15 secondi e ora per Iphone c’è anche l’applicazione hyperlapse, che permette di realizzare un video in modalità slow motion e fast motion.

 

Avete ancora dei dubbi ora sulle potenzialità di Instagram? 🙂

Scritto da    |   gennaio 9th, 2015   |   Nessun commento
Stefania Mazzucato
Stefania Mazzucato

Lascia un commento