Incredibile Algoritmo Google: estrapolata porzione del codice sorgente

Forse distratto dai suoi affari in Cina, Google ha commesso un grave errore, lasciando una falla aperta nel proprio Firewall e all’interno del nuovo sistema di sicurezza denominato 1ecsep2010 proprio sul datacenter italiano all’IP 75.125.39.104.

Difatti grazie ad un semplice Crawler di mia ideazione, da remoto, sono riuscito ad eludere il sistema di protezione della macchina 75.125.39.104, prendendone parzialmente il possesso per qualche secondo, il tempo necessario per scaricare e salvare sul mio desktop una porzione del codice sorgente dell’algoritmo di Google!!!

Google Codice Sorgente

Le porte mi sono state richiuse solo dopo [01 min 04 sec ’10 cent] quindi il software è riuscito a scaricare circa il 23% del codice sorgente che sta alla base dell’algoritmo di ranking di Google.

Attualmente questo codice, del quale posso solamente postare un breve screenshot qui sopra, visto che si tratta di materiale altamente RISERVATO, può rivelarsi indispensabile per SEO e chi come me studia i meccanismi oscuri del funzionamento del posizionamento su Google.

Ora, grazie alla collaborazioni con esperti programmatori  e altri SEO di Prima Posizione, sto decifrando il codice sorgente che a primo avviso sembra essere davvero complesso e articolato (si tratta di codice binario codificato, dove a mio avviso ci sono le parti fondamentali e principali dell’algoritmo di Google relativo al calcolo del TrustRank).

Per chi volesse contribuire alla codifica grazie a questo link è possibile scaricare la prima porzione del file scaricato:

SCARICA IL TXT DEL CODICE DI GOOGLE

Ho realizzato anche un piccolo video per comunicare questa interessante “scoperta”:

[youtube=http://www.youtube.com/watch?v=IGnjXu55VG8]

Ci aggiorniamo prestissimo!! 😀

Buon lavoro,

a presto.

Dechigno

Scritto da    |   aprile 1st, 2010   |   4 Commenti
Michele De Capitani

4 Responses to Incredibile Algoritmo Google: estrapolata porzione del codice sorgente
  • dechigno scrive:

    Ciao Marco,

    grazie per il commento.. 🙂

    Eh si! già nella velocità di download c’è un bel indizio sul mistero.. !!

    A presto,
    Michele

  • Marco scrive:

    senza parole… soprattutto la velocità di download di un centinaio di byte in 1 minuto e passa … 🙂 cmq mi è piaciuta ;P

  • dechigno scrive:

    Essi Red Skull.. hai decifrato il codice.. 😀

    Buon lavoro,
    a presto.
    Michele

  • Red Skull scrive:

    Il codice sorgente della tecnologia di Google è un grande, grandissimo pesce d’aprile! Questo codice non è altro che una burla studiata da Dechigno per dirvertirsi un po’ e studiare l’effetto virale delle notizie. Quindi buon PESCE D’APRILE A TUTTI I SEO E WEB MARKETER ITALIANI e NON! Alla prossima goliardia.

    Devo dire che è stata un idea carina 😀
    Con questo piccolo scherzettino ti sei assicurato minimo 500 visite (dove 300 hanno creduto alla notizia)
    Ahaha Buon 1° Aprile anche a te !
    🙂

Lascia un commento