Google “Destinazioni”

ciao

 

La primavera, si sa, porta la bella stagione, giornate più lunghe…via piumini e guantoni e avanti con le proposte per le prossime vacanze!

A tal proposito Google porta una novella fresca fresca : “Destinazioni”

Mountain View ha messo a disposizione sul motore di ricerca una funzione che permette di organizzare un viaggio; questa funzione sarà disponibile solo da mobile su Android o iOS e per ora con tutte le funzioni solo negli Stati Uniti.

Per connettersi basta aggiungere sul proprio smarthphone “Destinazioni” al nome del paese/continente e si può attivare il servizio che ci permetterà di pianificare al meglio i nostri viaggi, in quanto Google offrirà una serie di opzioni per perfezionare la ricerca e i filtri legati ai nostri interessi, al budget, e alle date di partenza e ritorno.

Una volta ultimati i dati, Destinazioni raccoglierà tutte le informazioni su differenti luoghi in tutto il globo, mostrando i voli disponibili e i prezzi degli alloggi, e tutte queste informazioni saranno racchiuse in un’unica soluzione.

Verranno mostrate anche una serie di mete apprezzate dagli utenti simili a quelle da noi ricercate e le settimane più convenienti nei prossimi mesi, cosi come i voli più economici e cosi anche per gli alloggi.

Inoltre Google sarà in grado di indicarci il periodo più soleggiato e quello meno indicato, e anche gli itinerari più gettonati in un determinato periodo in quella destinazione da noi scelta.

Infine “Destinazioni” proporrà anche una funzione che permetterà di aggiungere il numero di persone che vogliono essere comprese nel viaggio, il numero di giorni di permanenza e la classe dell’hotel dove vogliamo soggiornare. Dati in più che permetteranno a Google di presentarci approssimativamente quanto ci potrà venire a costare il viaggio in quel determinato periodo e in quella meta scelta.

Niente male eh? Da provare assolutamente!!

Scritto da    |   marzo 21st, 2016   |   Nessun commento
Karmen Jerkovic

Lascia un commento

corsoconsulente

 

GUIDA LINKEDIN

Guida professionale all’utilizzo e gestione ottimale del profilo.

SCARICA ORA

GUIDA LINKEDING