Nella giungla delle newsletter, quale scelgo?

La newsletter è uno strumento di marketing utile e veloce, ha una cadenza regolare e l’iscrizione da parte del cliente è facile e immediata: entrati in un sito web basta inserire i propri dati nell’apposito form e il gioco è fatto, automaticamente si riceverà una mail sul proprio account di posta con cadenza periodica.

In altre parole, è un’e-mail che viene spedita periodicamente con informazioni riguardanti determinati argomenti scelti in base alle esigenze aziendali. Si..perché la newsletter, come sapete, può contenere l’invio di offerte, promozioni, sconti aziendali, di cataloghi, listini prezzi e news dell’azienda in genere. Di conseguenza, nonostante si dia per scontato che lo scopo principe di una newsletter sia quello di informare gli utenti sugli argomenti più disparati, i suoi usi in realtà hanno varie sfaccettature: il suo invio, infatti, può essere legato ad un comunicato stampa, ad un evento, convegno, seminario, fiera e manifestazione, alla compilazione di un questionario, all’invito degli utenti sulla fan page social.

Newsletter

Per questo motivo, esistono diversi tipi di newsletter a seconda del modo e di cosa si vuole comunicare ai propri utenti, se si desidera informare, invitare, promuovere, aggiornare; ecco qui quattro tipologie di newsletter:

  • Content Newsletter: ideale per la comunicazione delle ultime news aziendali, dei più recenti post del blog, quindi proprio quella che state leggendo in questo momento se avete aperto questo post partendo dalla newsletter che Prima Posizione vi ha inviato :-). Lo scopo è quello di proporre notizie interessanti agli iscritti.
  • Postcard: sono semplici layout caratterizzati dalla presenza di poco testo, solitamente sono utilizzate per la comunicazione di un’offerta speciale, di un invito ad un evento o seminario, di un lancio di un nuovo prodotto o di un traguardo raggiunto dall’azienda, o ancora, per fare gli auguri. In linea di massima contengono una sola call to action, quindi un’unica azione da fare.
  • Press Release: ampio spazio al testo, è la newsletter ideale per l’invio di comunicati stampa ad esperti del settore.
  • Catalog email: layout contenente svariate foto. È per questo il tipo di newsletter più adatto alla comunicazione di un nuovo prodotto di un marchio o di un’azienda, come anche per l’invio di comunicati stampa. In particolare adatte ai siti e-commerce.

Da qui, si deduce che le newsletter non sono meri mezzi informativi privi di contenuti emozionali, ma che l’ideazione e la conseguente progettazione, sia del layout che dei contenuti, sono fondamentali per conquistare l’attenzione dell’utente iscritto. L’azienda che decide di utilizzare questo strumento di marketing si prefigge lo scopo di fidelizzare i clienti, di diffondere il proprio marchio aziendale o ancora di aumentare il traffico al sito.

Scritto da    |   giugno 10th, 2014   |   Nessun commento
Stefania Mazzucato
Stefania Mazzucato

Lascia un commento