Generare conversioni da mobile? È facile e raccomandato!

Generare conversioni da dispositivi mobile è facile e raccomandato, la fortuna però non c’entra: ecco qualche consiglio di Prima Posizione.

Sappiamo bene quanto sia fondamentale, per chi è presente in rete, avere un sito web che sia performante e navigabile anche da smartphone. 

Non è detto, infatti, che un sito web che funziona bene da desktop abbia poi lo stesso grado di usabilità da smartphone. Oggigiorno il 60% delle attività web vengono effettuate da dispositivi mobili: diventa dunque indispensabile avere una mentalità ben orientata al mobile per ottenere ottimi risultati in termini di lead e guadagni.

Ci sono almeno 2 “trucchi” che vi aiuteranno a convertire i visitatori da mobile in clienti, vediamo quali sono.

Lead Generation

I pop-up sono sconsigliati: disturbano la navigazione e portano l’utente lontano dal sito web. Per aumentare le conversioni, devono essere i visitatori stessi a decidere se lasciare i propri dati.

Per risultati ottimali, inserite in home page un’immagine cliccabile o un qualsiasi pulsante che inviti a compiere un’azione: in ogni caso, lasciate che sia la persona a decidere se darvi fiducia o meno!

Acquisire contatti attraverso un blog

È pratica comune inserire in un blog un form nella barra laterale per aumentare il numero di iscritti di una mailing list. Questo meccanismo funziona abbastanza bene da desktop, ma non da mobile.

Infatti, con la versione mobile di molti temi la barra laterale sparisce o appare in fondo, e questo non aiuta di certo a convertire i lettori in lead. Dove e come posizionare allora il form di iscrizione ad una newsletter su un sito mobile friendly? Il modo migliore per garantire una corretta fruibilità da mobile è quello di inserire il form prima della sezione dei commenti o all’interno degli articoli del blog.

Man mano che l’utilizzo dei dispositivi mobili continua a crescere, ottimizzare il proprio sito e creare contenuti mobile friendly deve essere la propria missione per convertire il pubblico in clientela fedele o lead.

Prima posizione, grazie ad una strategia studiata ad hoc ti può aiutare ad aumentare il tasso di conversione del tuo sito! Scrivici!

Scritto da    |   luglio 21st, 2020   |   Nessun commento
Laura Reffo

Lascia un commento