Feed RSS: Anche loro ti posizionano il tuo sito

Curioso di conoscere perchè non bisogna sottovalutare i Feed RSS del tuo blog o del tuo sito web oppure di come loro aiutano la SEO?

Partiamo dal nome Feed RSS ( Rich Site Summary oppure Really Simple Syndacation) che tradotto in parole povere non è altro che un contenuto web basato su XML che cambia regolarmente il suo contenuto in base agli aggiornamenti effettuati al blog o alle notizie del sito.
feed_rss_seo

Attraverso i feed RSS gli utenti possono rimanere facilmente aggiornati su tutte le attività che vengono effettuate nel blog utilizzando vari strumenti fatti apposta per leggerli come per esempio Digg, Bloglines o Google Reader (anche se Google ha annunciato che disattiverà questo servizio per dedicare le risorse a servizi più importanti per essi). Inoltre esistono anche programmi che si possono installare sia su Windows che su Mac.

Un altro fattore molto positivo per la SEO è che questi contenuti vengono indicizzati con facilità dai motori di ricerca ( Questo è stato annunciato da Google già dal 2009) e che purtroppo non tutti ne sono a conoscenza.

A questo punto non ci resta che dare la giusta importanza anche a questa sezione:
Un Feed RSS completo in base alle specifiche di w3schools deve disporre di questi elementi che ti elenco qui sotto: 

Elementi richiesti nei Feed RSS:

  • <title>  Definisce il titolo di ogni sezione (dell’articolo o della news).
  • <link> Viene indicato il collegamento di ogni sezione.
  • <description> Definisce la descrizione della sezione.

Elementi opzionali ma comunque importanti nei feed RSS:

Dopo che avrai completato la tua pagina RSS Feed bisogna controllare che tutto funziona in modo corretto. Per fare questo ti elenco una “List to do”:

  • controllare che il feed non sia bloccato per i Googlebot su robots.txt ( Poi verificare anche su webmastertool utilizzando lo strumento “Vedi come Google (Fetch as Google)”)
  • Creare un link che collega il tuo sito/blog con la pagina feed.
  • Assicurati che il tuo feed soddisfa le regole richieste da Googlebot. (Poi verificare su http://validator.w3.org/feed/ This is a valid RSS feed.)
  • I Feed RSS devono essere generati in modo automatico, ogni volta che un articolo/news viene pubblicato.
  • L’ultima regola, che vale in ogni ambito, sopratutto in programmazione: cerca di essere pulito. Il contenuto del feed non deve avere commenti, codice inutile o pubblicità. Semplificare e lasciare solo il necessario.

Ed ecco fatto il tuo Feed RSS per il tuo sito è pronto.  Adesso tocca a te scrivere i contenuti per il tuo sito/blog e tenere presente cosa verrà inserito negli elementi sopra elencati. Si può pensare anche a una bella strategia SEO … 🙂

Statistiche Feed RSS:

Per chi è interessato a fare delle statistiche sugli iscritti ai feed del proprio sito, un link utile è questo qui feeds.feedburner.com/

Altre possibilità di uttilizzo dei Feed RSS:

I Feed RSS offrono la possibilità di aggiornare in automatico i tuoi social  (Google+ , Twitter, Facebook, Linkedin). A questo scopo si possono usare diversi strumenti che pubblicano i feed in automatico come ad esempio twitterfeeddlvr.it  oppure Hootsuite (il mio preferito 🙂 )

E per finire puoi usare i Feed RSS per incorporare i nuovi articoli del blog sul tuo sito oppure dal tuo sito/blog su altre piattaforme. Un esempio concreto è con la home page del nostro sito.

Se hai domande commenta pure questo post, sarò felice di risponderti.
A presto,
Ertil Gani

Scritto da    |   aprile 30th, 2013   |   3 Commenti
Ertil Gani

3 Responses to Feed RSS: Anche loro ti posizionano il tuo sito
  • Giuliano scrive:

    Questa mi mancava. Bravo Ertil 😉

  • Ho sempre pensato che questo strumento sia poco usato. Mi spiego meglio. Quanti sono coloro i quali leggono attraverso un feed rss notizie invece che navigare ? Poi il fatto che google ritiri Reader ha aumentato questa mia convinzione. Che cosa ne pensate ?

    • Ertil Gani scrive:

      Ciao e grazie per il commento.
      Come utente a differenza tua, questo strumento lo utilizzo quasi ogni giorno.
      I siti che leggo quotidianamente e più importanti per me sono sui 4 -5, più altri siti che sono divisi per categorie.
      Se non fosse per i Feed RSS perderei troppo tempo a passare da un sito ad un altro e leggere gli articoli più importanti a mio parere.

      Attraverso Google Reader (che adesso cambierò 🙁 ) ho la possibilità di avere i titoli di tutti gli articoli di tutti i blog in un unica sezione con una breve introduzione, quello che basta per capire a colpo d’occhio se vale la pena approfondire articolo nel sito oppure no.

      Quindi per me i feed RSS sono importanti, visto che il tempo che abbiamo a disposizione non basta mai…
      🙂

Lascia un commento