Editor Rapporti di Adwords: nuovo tool per l’analisi dei dati PPC

Oggi vi parlo di una nuova e utilissima funzionalità introdotta da Google sulla sua piattaforma di pubblicità PPC: l’Editor Rapporti di Adwords.

Il modo di estrapolare dati accessibili e comunicabili da Google Adwords era, fino a poco tempo fa, scomodo. Per l’analisi della maggior parte di dati significativi era requisito indispensabile scaricare i dati e giocarci un po’, prima di ottenere informazioni azionabili.

Per ottenere dati facilmente comprensibili nella forma di grafici completi, inoltre, molte volte era necessario utilizzare Google Analytics, che ci permette di generare rapporti sulle nostre campagne in maniera semplice e veloce.

Ho già parlato in passato di perché questo a volte può generare un po’ di confusione (puoi leggere qui l’articolo sulle differenze tra i dati Google Analytics e Google Adwords). Per fortuna, Mr. G ci ha regalato un nuovo e ottimo strumento per analizzare dati e generare rapporti direttamente da Adwords in modo molto intuitivo e, sopratutto, veloce!

Sto parlando di Editor Rapporti, che troverai nella scheda Rapporti del tuo account Adwords, tra le voci Opportunità e Strumenti.

editor rapporti adwords

L’interfaccia e utilizzo sono molto semplici: l’Editor Rapporti ti permette di creare tabelle, grafici a torta, linee o colonne, trascinando, direttamente dalla colonna sinistra verso l’area di visualizzazione, quali dimensioni e metriche vuoi analizzare.

Questo significa che puoi generare grafici sulle caratteristiche e tendenze dei tuoi KPI più importanti all’interno del tuo account Adwords, senza dover scaricare i dati sul PC e poi ripulirli 🙂

L’Editor Rapporti ti permette inoltre di segmentare e filtrare in modo molto preciso i dati che vuoi visualizzare, per periodi di dati molto corti o, se ti interessa analizzarne i trend, a livello mensile, trimestrale o annuale.

rapporto predefinito geograficoSe piuttosto di creare un rapporto Adwords da zero preferisci utilizzare uno dei report già pre impostati dell’Editor Rapporti di Adwords, puoi utilizzare uno dei report predefiniti e personalizzarlo in base ai dati di tuo interesse. Ad esempio potresti valutare il rendimento delle tue campagne a livello di località con il report predefinito Geografico, spostando sulla colonna di sinistra i dati precaricati non essenziali e aggiungendone altri di tuo interesse, come ad esempio il valore delle conversioni totali.

Ad esempio, potresti voler vedere le entrate generate, per località, solo dalle tue campagne Halloween, filtrando i dati per includere solo le campagne che includono questo termine e presentando i dati in forma di torta o di grafico a linee, per valutarne la tendenza giornaliera o la performance complessiva nel mese di ottobre.

grafici torta editor rapporti adwords

Ovviamente tutti questi rapporti possono essere salvati per essere usati più volte, ma anche esportati o programmati, in modo che arrivino via email ai destinatari che preferisci, con la scadenza che vorrai impostare.

E tu, hai già iniziato a giocare con l’Editor Rapporti di Adwords?

Scritto da    |   ottobre 16th, 2015   |   Nessun commento
Alba Lorente

Lascia un commento