Certificazione Adwords 2018: Academy for Ads e altre novità

Rieccoci nel nostro appuntamento annuale ormai diventato quasi tradizione di questo blog, per aggiornarti sulle novità degli esami di certificazione Adwords. Questo anno ci sono molti cambiamenti di forma ma la sostanza degli esami possiamo dire che rimane pressoché invariata.
Partiamo!

Prima Novità Adwords: Academy for Ads.

In primo luogo, se ti eri già certificato negli anni precedenti, avrai già visto che tutte le tue certificazioni (ora anche chiamate premi) sono state spostate dal programma Partners alla nuova Academy for Ads.

Se è la prima volta che affronti questa sfida, pensa che hai la fortuna di avere a che fare con una interfaccia molto strutturata e con molteplici tipologie di contenuto di studio.

L’Academy for Ads è il punto di riferimento per tutta la formazione che puoi ricevere sui vari canali di promozione Google: sulle pagine di risultati di ricerca, sulla rete display, video, su Google Shopping, sul design di siti mobile… Trovi inoltre delle certificazioni sulla vendita di pubblicità digitale e come manager di campagne Doubleclick.

Qui puoi vedere il catalogo completo di certificazioni disponibili sull’Academy for Ads: https://academy.exceedlms.com/student/catalog devi avere un account Academy for Ads per accedere a questo e il resto di materiali di studio per le certificazioni Adwords.

L’interfaccia dell’esame non è cambiata molto rispetto all’anno scorso: pulita e chiara, zero elementi di disturbo e non è possibile tornare indietro per rivedere le risposte. E’ possibile l’uso di un altro browser in contemporanea e non viene fornita la possibilità di scegliere la lingua dell’esame prima di sostenerlo, ti verrà proposto nella lingua in cui tu abbia l’Academy for Ads.

Per essere certificato devi superare 2 degli esami proposti e come ogni anno, ti consiglio di sostenerli in giorni consecutivi o, se riesci ad organizzarti, entrambi lo stesso giorno. Avrai i concetti più freschi e le domande del primo possono aiutarti per il secondo. 😉

Inoltre come novità del nuovo format ti dirò che alla fine dell’esame ti viene fornita la percentuale di domande corrette e anche una scaletta con il numero di domande che hai risposto correttamente in ogni area tematica. Così, una volta finito il primo esame, puoi sapere su quali aree hai ottenuto il punteggio massimo e su quali hai sbagliato di più. In questo modo puoi rivedere i materiali dove hai più mancanze e passare il secondo esame senza problemi.

E i contenuti della certificazione Adwords, sono cambiati?

Molte delle domande presenti negli esami di questo anno sono equivalenti a quelle delle edizioni precedenti (qui trovi le informazioni relative agli anni 2017, 2016, 2015, 2014, 2013 e 2012) sia a livello di tematica che di difficoltà. Tieni presente che argomenti e domande possono variare da un esame all’altro.

La qualità degli annunci è sempre un argomento molto presente, così come l’uso dello strumento per ottimizzare le conversioni.
Anche questa volta ci pongono domande sui dati forniti da studi realizzati da Google come Google Trends o sulle ricerche mobili. Questi dati non sono sul materiale di studio perciò ti consiglio di dare un’occhiata al blog di Adwords prima di sostenere l’esame.

Rispetto all’anno scorso, e parlando degli esami Principi base di Adwords e Pubblicità Associata alla Ricerca, che sono quelli che ho appena rinnovato, ti posso dire che forse ci sono meno calcoli e più domande che riguardano i migliori tipi di campagne in base ad ogni obiettivo di marketing.

L’esame sui principi della pubblicità su Adwords dura 1,5 ore mentre quello della pubblicità associata alla ricerca dura 2 ore. In realtà puoi fare entrambi gli esami in meno tempo.

Se hai dei dubbi sull’effetto del passaggio a Academy for Ads delle tue certificazioni, o sul tuo stato come partner, ti consiglio di leggere questo articolo, è molto chiaro e copre tutte le casistiche: Informazioni su esami e la nuova esperienza Partners.

Scritto da    |   giugno 17th, 2018   |   Nessun commento
Alba Lorente

Lascia un commento