Attribuzione basata sui dati: il modello preferito per le campagne di ricerca su Adwords

Recentemente Google ha pubblicato sul blog di Adwords i risultati di uno studio che dimostra come il modello di attribuzione basata sui dati sia un indicatore più affidabile che il modello dell’ultimo click nel assegnare ad ogni canale il merito sulla conversione.

Le conversioni su Adwords, così come sulla maggior parte dei canali di promozione online, non sono attribuibili solo a questo canale, ma sono il risultato di una interazione di diverse piattaforme, a pagamento e non, che interagiscono per portare l’utente fino alla conversione finale.

Su questo blog abbiamo già parlato dei modelli di attribuzione utilizzati su Google Adwords e su Google Analytics. Oggi vi portiamo l’ultimo aggiornamento a riguardo, e questo è la conferma che il modello di attribuzione basata sui dati, introdotto nel 2016, si sia rivelato come il modo migliore di attribuire ad ogni canale di promozione il merito corrispondente per una conversione.

Cos’è il modello di attribuzione basata sui dati?

Con questo modello di attribuzione, Google Adwords esamina i passaggi che compiono gli utenti che realizzano conversioni e i passaggi realizzati invece da quelli che non completano nessun acquisto/richiesta di contatto/preventivo…

Attraverso questo studio, determina le fasi dei percorsi con maggior incidenza nella decisione finale del cliente (effettuare la conversione), e attribuisce loro un maggior peso.

Come puoi intuire, è necessaria una quantità di dati significativa affinché Adwords possa fare questi paragoni e determinare le parole chiave, annunci e in genere percorsi più performanti. Per questo, account appena creati o che non hanno raggiunto un minimo di click e conversioni, non possono fare uso di questo potente modello di attribuzione.

Funziona davvero?

Paragonandolo con il modello di attribuzione dell’ultimo click, il modello di attribuzione basata sui dati risulta in più conversioni ad un costo per conversione simile.

Per questo motivo, Adwords consiglia questo modello, se disponibile, per tutte le campagne sulla rete di ricerca.

Scritto da    |   giugno 7th, 2017   |   Nessun commento
Alba Lorente

Lascia un commento

corsoconsulente

 
corsoconsulente

VERTICE ANNUALE

Sei un imprenditore? Hai speso i tuoi soldi online senza avere risultati?
Queste informazioni sono Vitali per investire bene il tuo denaro…

MAGGIORI DETTAGLI

SEI UN IMPRENDITORE?