Advertising vincente: quando le piattaforme e la giusta strategia di vendita lavorano insieme

Esistono diverse piattaforme per una strategia di advertising efficiente. Non per tutti però sono efficaci allo stesso modo. Ecco perché scegliere lo strumento più adatto può fare la differenza.

La testimonianza di Enrico dopo aver partecipato alla Sales Mastery University di Prima Posizione.

Diverse piattaforme per un’unica strategia

Un lavoro combinato di diverse piattaforme di advertising può essere una mossa vincente, soprattutto quando il nostro target non ha ancora manifestato in maniera esplicita le proprie esigenze. Riuscire a intercettarlo su diversi canali può aiutarci a essere maggiormente competitivi rispetto agli avversari e convincerlo che i nostri prodotti sono i migliori.

Google e Facebook rappresentano oggi i maggiori canali su cui intercettare potenziali clienti all’interno del loro customer journey.

Sappiamo davvero a chi ci rivolgiamo?

Capire chi è il nostro target è un punto fondamentale da cui partire per imbastire una buona strategia. Non solo individuarlo, ma anche studiarlo e provare a immedesimarci in esso può essere importante: cercare di comprendere le sue esigenze, i suoi desideri e il modo in cui si informa è un grande vantaggio rispetto ai nostri competitor.

Domanda latente e consapevole: quando il desiderio è tutto

È chiaro che per una strategia ben articolata e studiata ad hoc dobbiamo capire dove si posiziona la consapevolezza del nostro target di riferimento. Ecco allora che possiamo distinguere tra:

domanda latente: siamo di fronte a un utente non ancora ben consapevole delle proprie esigenze. La sua non è una vera e propria ricerca attiva. Lavorare su un utente simile vuol dire saper attirare la sua attenzione e risvegliare in lui bisogno che neppure sapeva di avere.

domanda consapevole: l’utente ha chiaro il suo obiettivo o desiderio. Sarà compito dell’azienda o del brand riuscire a imporsi sulla concorrenza e convincere il potenziale acquirente a procedere all’acquisto.

Prima Posizione aiuta ad assumere questa consapevolezza grazie alla “Sales Mastery University” che tiene il nostro Ceo, Giuliano de Danieli. Ecco la testimonianza di Enrico, proprietario di un’azienda manifatturiera di Vicenza :

“Ho partecipato a Sales Mastery University di Giuliano, sono entrato in sala con la consapevolezza certa di aver chiaro il mio target di riferimento, dopo 3 giorni intensi sono uscito con immenso stupore con un target completamente diverso e con in mano una strategia di vendita che ad oggi ha alzato le vendite della mia azienda dell’87% nell’ultimo anno…”

Vuoi conoscere anche tu la giusta strategia per far decollare la tua azienda ? Scrivici!

Scritto da    |   luglio 14th, 2020   |   Nessun commento
Laura Reffo

Lascia un commento