in Social Network - 31 gen, 2012

I social network e il web in generale sono fonti preziose di informazioni e un veloce e potente mezzo di comunicazione … forse pure troppo! Non fraintendetemi, ho ribadito tante volte l’importanza del web come mezzo di libera espressione e condivisione di informazioni e adesso non intendo certo ritrattare tutto. E infatti oggi non voglio scrivere un “j’accuse” contro il web, ma solo parlare di alcuni strumenti che sono nati per limitare – momentaneamente e per propria volontà – il flusso continuo di informazioni che è proprio della rete. Perché, inutile negarlo, tutto quello che sul web possiamo trovare e che dal web arriva può essere anche un’enorme fonte di distrazione per chi scrive, crea, o comunque lavora al pc ma non necessariamente con la rete. Da quando il fenomeno Facebook è esploso, per esempio, non è raro sentire o leggere di dipendenti licenziati per l’uso dei social durante le [...]

da Francesca Tessarollo - Commenta
in Google - 26 gen, 2012

Il Simulatore di offerta è una utilissima funzionalità di Adwords che però risulta sconosciuta a molti di quelli che ci dedichiamo in un modo o nell’altro al Pay Per Click. Non è sorprendente se consideriamo che non è così facile da trovare come gli strumenti per le parole chiave o per i posizionamenti, ma Google ha cercato di rimediare nel corso degli anni attraverso vari tutorial nei quali insiste anche sul fatto di dare priorità alle strategie che portano ad un miglior ROI e non a quelle che semplicemente posizionano l’azienda nei primi risultati degli annunci. La battaglia, anche se non lo sembra, sarà ancora lunga. Il simulatore di offerta permette di visualizzare le impressioni che si potrebbero ottenere con offerte CPC diverse, e in particolare quali sarebbero stati i risultati ottenuti negli ultimi sette giorni se si avessero utilizzato tali offerte di costo per click massimo. L’affidabilità di queste [...]

da Alba Lorente - Commenta
in Internet e sociale - 25 gen, 2012

Ho letto di recente un articolo, o meglio, due articoli correlati, pubblicati sull’inserto domenicale del Corriere della Sera, che si ricollegano in parte al post di Serena della settimana scorsa e in generale all’argomento quanto mai attuale della libera circolazione delle idee e del web come strumento per veicolarle. Gli articoli in questione, scritti da Ernesto Ferrero (direttore della Fiera del Libro di Torino) e Giulio Giorello, riguardano il copyright e, termine forse meno conosciuto ma parente stretto del copyright, il copyleft. Un chiaro gioco di parole per un termine nato in ambito informatico (e legato alla free software foundation di Richard Stallmann) allo scopo di permettere lo sviluppo dei linguaggi di programmazione e che solo apparentemente si pone in antitesi col termine copyright. Il copyleft può essere descritto come una tipologia di gestione dei diritti d’autore, che si basa sulla scelta, da parte dell’autore dell’opera (che mantiene in quanto [...]

da Francesca Tessarollo - Commenta
in Curiosità - 24 gen, 2012

Il web è decisamente la direzione verso cui si stanno muovendo i business di successo ed è proprio in internet che, con un po’ di pazienza, una bella idea ed un po’ di fortuna, si può creare un’attività di successo. Mettendo da parte per un attimo i “ragazzi prodigio” del web (vedi Zuckerberg) vorrei questa settimana parlarvi di una Signora americana di origini greche, che da una semplice idea ha creato in una manciata d’ anni il blog statunitense più famoso degli Stati Uniti. Nata in Grecia nel 1950 come Arianna Stasinopoulos, a 16 anni si trasferì a Cambridge per studiare e nel 1980 lasciò l’Inghilterra per trasferirsi negli Stati Uniti, dove conobbe Michael Huffington, l’uomo che avrebbe sposato nonché futuro parlamentare repubblicano. La Huffington è stata scrittrice (autrice della biografia della Callas e di Pablo Picasso) e candidata indipendente alle elezioni politiche del 2003 in USA, ma non è [...]

da Serena Rigato - Commenta
in Facebook - 19 gen, 2012

Riflettevo ieri sui molti cambiamenti che hanno introdotto sia Google che Facebook alle loro rispettive offerte di valore, e a come, in realtà, si stiano avvicinando sempre di più l’uno all’altro con lo scopo di farsi con un maggior potere sul web. Il paragone immediato al quale sono arrivata ieri è quello con il sistema bipartitico e in particolare con la teoria dell’elettore mediano. Mi spiego. Google ha cominciato la sua strada essendo un semplice, puro motore di ricerca. Facebook ha iniziato la sua essendo una piattaforma social. Apparentemente, due estremi nella linea dei prodotti web che non dovrebbero incontrarsi mai in una situazione concorrenziale. La realtà è che tutti e due, con l’obiettivo di raggiungere sempre una fetta di utenti maggiore, di riuscire ad averli più tempo presso la propria piattaforma (e quindi guadagnare di più con la pubblicità), si sono immersi in una pratica di base nei temi [...]

da Alba Lorente - Commenta
in Internet e sociale - 18 gen, 2012

Sembra proprio che questo 18 Gennaio 2012 sia destinato ad essere ricordato come un giorno simbolo delle lotta globale per la libertà di espressione e di informazione. Proprio oggi infatti la versione inglese di Wikipedia, la più famosa e completa enciclopedia online mai esistita nella storia del world wide web, ha deciso di oscurare le proprie pagine: dalla mezzanotte di oggi alla mezzanotte di domani 19 Gennaio infatti, chiunque digiti nella versione inglese dell’enciclopedia, una qualsiasi ricerca, non potrà accedere alle informazioni del sito e si troverà invece di fronte una schermata nera, nella quale Wikipedia informa gli utenti sul motivo della protesta ed intitola il proprio intervento con una frase che fa tanto riflettere quanto incute timore: Imagine a World without Free Knowledge. Ma quali sono esattamente i motivi delle protesta inglese e perché arrivano proprio ora? Wikipedia protesta in particolar modo contro le proposte di legge che sono [...]

da Serena Rigato - 2 Commenti
in Curiosità - 14 gen, 2012

Questa settimana vorrei condividere con voi una notizia che mi ha lasciata abbastanza perplessa e che in qualche modo si ricollega al discorso fatto da Francesca nel post di ieri, ovvero ai rapporti interpersonali che si vengono a creare (o che finiscono) grazie (o per colpa) della rete. Pare infatti che dall’estremo Oriente arrivi una nuova moda in campo di relazioni, che ha invaso l’Europa e anche gli Stati Uniti: si tratta degli Hosto. Questo nuovo tipo di professionista altro non è che un accompagnatore, gigolo, escort, che dir si voglia. A Tokio questi professionisti sono richiestissimi e le signore interessate ad un accompagnatore per una serata di gala, per una cena o per un cinema possono prenotare il loro Hosto attraverso internet: molti di loro lavorano per conto di agenzie ed i loro “profili” vengono quindi inseriti in un database cha raccoglie tutti i “collaboratori” dell’agenzia, altri lavorano in [...]

da Serena Rigato - 1 Commento
in Google - 12 gen, 2012

Google ha rilasciato questo martedì una nuova versione del suo prodotto Search, chiamato Search plus Your World, alla quale possono accedere per ora solo le persone loggate su Google.com e che realizzino ricerche in inglese. Le novità introdotte dal gigante della ricerca possono riassumersi in una parola: Personalizzazione. Alla sua base, i contenuti generati dal proprio utente e dalla sua rete di relazioni sociali sul web, così come la flessibilità di decidere in ogni momento la tipologia di risultati che si desidera ottenere. Con Search plus Your World, ora si possono effettuare ricerche non solo sui contenuti pubblici del web, ma anche sui propri contenuti privati condivisi con altre persone, condivisi su Google Plus o immagazzinati in altri prodotti associati a Google. Per quelli di voi che cominciate a sentire un Alert nelle vostre teste, non preoccupatevi, i risultati sono veramente solo visibili a voi che siete loggati sul vostro [...]

da Alba Lorente - 5 Commenti
in Facebook - 10 gen, 2012

“Connettiti con gli amici” è la frase che campeggia sulla schermata iniziale del più popolare social network del mondo, ma alla luce di alcune notizie pubblicate di recente, sulla homepage di Facebook lo slogan ideale potrebbe essere piuttosto “Connettiti con gli amici e disconnettiti dal tuo matrimonio”. Il social di Zuckeberg, infatti, risulterebbe essere causa di molti divorzi, in Italia come all’estero. Ecco l’altra faccia della medaglia di un social nato per mettere in contatto le persone, per far nascere o alimentare amicizie e, chi lo sa, magari anche altri tipi di relazioni, e che invece si trasforma in arma a doppio taglio diventando una delle ragioni scatenanti di liti e separazioni in piena regola. L’occasione fa l’uomo ladro, si sa, e molti non resistono alla tentazione di trovarsi “un’alternativa” alla vita coniugale avvalendosi proprio di un account Facebook. Peccato che poi si dimentichino che, amoreggiando sul web, si è [...]

da Francesca Tessarollo - 1 Commento
in Mobile Marketing - 06 gen, 2012

Quest’anno la befana non mi ha portato la solita calza rigonfia di carbone (eh si, non sono un bravo bambino ormai da molto tempo) ma un nuovo servizio SEO, innovativo nel suo genere, al quale stavo pensando e studiando da molto tempo: TOP-SEO_MOBILE! A parte gli scherzi, il nostro laboratorio ci permette di stare al passo coi tempi, il comportamento degli utenti e gli strumenti che usano per navigare e informarsi online cambia con una velocità impressionante… E’ doveroso quindi stare al passo coi tempi e continuare a studiare, sperimentare e testare nuove soluzioni di web marketing. Proprio con questo spirito è nato TOP-SEO_Mobile, il servizio professionale per l’ottimizzazione dei siti mobile (quelli destinati quindi a essere navigati da dispositivi mobili quali: cellulari, smartPhone, tablet, etc.) e renderli quindi maggiormente visibili sui motori di ricerca appositi: Google Mobile, Yahoo! e Bing Mobile. Naturalmente alcune conoscenze (know-how) e ottimizzazioni SEO sono [...]

da Michele De Capitani - Commenta
in Google - 05 gen, 2012

Cominciamo ogni nuovo anno sempre con le migliori intenzioni, convinti che questo anno sì, questo sarà l’anno in cui realizzeremo finalmente tutti i propositi che ormai ci portiamo indietro da un bel po’. Siccome la volontà è apprezzabile ma la mancanza di tempo e la procrastinazione ci giocano sempre malas jugadas, vi suggerisco 8 buoni propositi che riuscirete a compiere, addirittura prima della fine del mese, perché appena ne vedrete i risultati vi convincerete che adottare queste misure, al contrario che mettervi a dieta, è pienamente soddisfacente. 1. Rivedi frequentemente le tue campagne. Lo so, hai poco tempo, ma se investi del tempo nel creare una campagna che dopo non monitori e ottimizzi in base ai cambiamenti già non solo delle tue esigenze (che puoi controllare un po’ di più), ma del mercato, tutto lo sforzo di creazione della campagna è inutile. 2. Identifica tra i tuoi gruppi di annunci le [...]

da Alba Lorente - 2 Commenti
in E-commerce - 03 gen, 2012

Che il web stia diventando uno strumento di lavoro sempre più importante l’avevamo già capito da un bel po’, e una delle dimostrazioni più lampanti di ciò è la nascita di una nuova categoria di lavoratori, che proprio di web, sul web e grazie al web campano, e che non a caso sono chiamati “wwworkers”. Ma chi sono questi wwworkers? Si tratta di liberi professionisti che, dopo aver aperto una partita IVA, si sono inventati un lavoro partendo magari da una propria passione o da un sogno nel cassetto (o semplicemente dalla necessità di lavorare in seguito alla perdita del posto di lavoro), sviluppando questo sogno o passione grazie alle potenzialità del web. Grazie al web, che non è solo una vetrina ma un vero e proprio strumento di lavoro, moltissime persone sono diventate imprenditrici di se stesse, cercando un antidoto alla crisi o rinunciando alla sicurezza di un posto [...]

da Francesca Tessarollo - Commenta