Penalizzazioni
in Analisi e Test - 30 ago, 2012

Oggi ho deciso di condividere un caso studio reale, sviluppatosi proprio ieri via email con un nostro caro cliente. L’ho pensato perché credo sia interessante mettere nero su bianco i procedimenti mentali e le ipotesi che nascono a ogni specifica domanda del cliente. Come capire se il tuo sito è vittima delle penalizzazioni di Google? Nel raccontare quindi questo caso studio reale (ho ripreso pari-pari lo scambio di email avuto con Francesca) partiamo dalla sua domanda: Ciao Michele Come stai? Ferie? Io andrò settimana prossima J Stavo guardando GA e ho fatto questa estrazione, secondo te come è possibile che al posto di migliorare c’è un meno davanti nelle visite confrontate con il periodo MAGGIO AGOSTO 2012 E MAGGIO AGOSTO 2011, magari ho sbagliato io ad estrarre i dati Grazie mille Francesca Devo dire che la domanda all’inizio mi ha un po’ spiazzato: solitamente quando iniziamo una campagna SEO analizziamo [...]

da Michele De Capitani - Commenta
in Caffeine - 13 ago, 2011

Inizio con oggi una serie di pubblicazioni settimanali relative al mio intervento al V ConvegnoGT sulla SEOMantica. Inizio, anzi continuo, solo ora perché questo lavoro di redazione, purtroppo, è stato frainteso dallo staff di WordPress.com come attività di spam sul vecchio mio blog (si vede che non hanno tollerato l’inserimento delle slide e i link a slideshare interpretandolo erroneamente come SPAM: infatti lo scopo era quello di avere sempre sotto mano le slide del corso per sfogliarle durante la lettura). Poco male, questo ha portato alla costruzione di questo blog, che è decisamente un passo avanti! L’evoluzione delle formule del ranking per il posizionamento sui motori di ricerca (Slide 3-8) Naturalmente è una forte semplificazione, ma ad ogni modo permette di avere una panoramica generale di come Google (quando parlo di motori di ricerca è sempre lui il protagonista se non diversamente espresso) ha modificato i suoi algoritmi nella determinazione [...]

da Michele De Capitani - 1 Commento
in Google - 20 giu, 2011

Leggo moltissimo fermento nei forum e blog dedicati al alla SEO e in particolare al posizionamento su Google. Sicuramente l’aggiornamento sarà, come lo è già stato in USA, importantissimo e epocale (nel senso che determinerà una nuova epoca nel mondo della Search Advertising), ma credo che l’allarmismo serva esclusivamente a chi lo provoca e mai a chi lo vive. Cosa intendo dire? Semplice: nessuno saprà bene come va a finire e affermare di avere le macumbe guru che se bevute salveranno il proprio figlio dal male più terribile del mondo… bhe mi sembra una storia che si ripete ormai da millenni, quello dello sfruttamento dell’ignoranza di massa. Attenzione, non fraintendermi, ci sono seri professionisti che informano e condividono con test, documenti e video quanto sanno mettendolo a disposizione di tutti e avendo l’onestà di dire: attenzione, qui non si sa ancora bene di cosa si stia parlando perchè il tutto [...]

da Michele De Capitani - 3 Commenti
in Google - 24 nov, 2009

Quando pensiamo a mettere su un sito, i contenuti che andranno a farne parte rappresentano spesso una delle maggiori sfide che ci accingiamo ad affrontare. Soprattutto se il sito che abbiamo nella nostra mente dovrà contenere decine, se non centinaia di pagine. Alcune persone optano per copiare interi contenuti, altre scelgono di graffiare contenuto qua e là dagli altri siti web, entrambi con lo scopo di popolare il loro. Ma queste scorciatoie possono causare problemi con i motori di ricerca. Supponiamo, per esempio, che il sito che stiamo andando a creare, sia un sito che parli, appunto, di marketing. E’ estremamente facile girovagare per il web e trovare centinaia, se non migliaia di pagine di siti che parlano di quest’argomento dai quali si potrebbe prendere contenuto libero da qualsiasi autorizzazione per arricchire il nostro nascituro sito. Il problema è che ognuno di noi potrebbe ragionare in questo modo. Risultato? Un [...]

da edmondantes - 2 Commenti
in Analisi e Test - 13 nov, 2009

Sempre più frequentemente sento clienti, utenti e conoscenti che parlano di essere penalizzati e bannati dal motore di ricerca Californiano. Ma in effetti perchè Google dovrebbe penalizzare un sito? Semplicemente per TUTELARE la propria QUALITA’ e quindi la percezione che il ricercatore ha nei confronti del motore di ricerca (mantenere la leadership e consolidarla offrendo risposte sempre più veloci e sempre di maggior qualità). Anche altri SEO e Blogger si stanno informando su come Google penalizzi o banni (passatemi il termine) un sito. Lo studio è l’unica “arma” per tutelare i propri siti dai filtri anti-spam che Google realizza per “moderare” le SERP in modo automatico. Naturalmente, Google sta investendo tempo e risorse per implementare sempre più algoritmi anti-spam al fine di automattizzare al massimo tutti i processi che portano all’esclusione o alla penalizzazione nei risultati delle ricerche. Vi sono due grandi famiglie di PENALIZZAZIONI (escludendo il BAN dove il [...]

da Michele De Capitani - Commenta