Feed Blog Prima Posizione linkedin Pinterest facebook twitter Foursquare Gplus youtube
SEO Motori di Ricerca Web Marketing Social Network Link Building Curiosità Programmazione
in Recensioni e opinioni - 18 ago, 2014
curiosità

In molti pensano che l’essere creativi non sia una caratteristica di tutti, ma qualcosa di particolare riservato a chi ha indole artistica o a chi caratterialmente è predisposto. In realtà io invece penso e sostengo che la nostra creatività ci aiuti a trovare soluzioni ai numerosi problemi che ogni giorno dobbiamo affrontare, nella vita professionale e in quella personale, dandoci l’input giusto per riuscire a percorrere quella strada che altrimenti non avremmo mai preso: “quella alternativa”. In realtà ci sono persone più creative di altre, e ciò significa che questo è un aspetto che va sicuramente incrementato, stimolato, e che non bisogna aspettare che arrivi l’ispirazione per dare vita a nuove e produttive idee! Ma cosa significa creatività, o essere creativi? Significa che io sono in grado, nelle varie circostanze che mi si presentano, di trovare una soluzione, una nuova idea; che sono in grado di capire, o meglio, di [...]

da Alessia Comoretto - Commenta

Tag:,

in Vendere - 11 ago, 2014
professione-ommerciale

A parte la battuta che chi mi conosce mi sente spesso fare a proposito di questo aspetto del mio lavoro, mi trovo spesso a parlare del perché, specie in tempi di cambiamento come questi, sono sempre più convinto che scegliere di fare il consulente, rappresentante , venditore, o qualsiasi sia il nome che vogliamo dare ad uno dei mestieri più vecchi che esistano, sia un’opportunità da valutare seriamente. Vediamo allora quali sono gli aspetti che dovrebbero portare una persona a decidere di intraprendere questa professione ed alcune cose da evitare: E’ un lavoro che dà più libertà rispetto all’impiego da dipendente, ma il fatto che nessuno ti dica quello che devi fare e quando, rappresenta uno dei rischi di fallimento maggiori, perché si sa che l’essere umano per sua natura tende a procrastinare, quindi occorre imparare ad essere disciplinati. Ricordati le scuse che dai per un appuntamento annullato all’ultimo momento. [...]

da Stefano Giomo - Commenta

Tag:,

in Google Adwords - 07 ago, 2014
adwords-wmt

Collegare Adwords e Google Webmaster Tools può aiutarti a prendere decisioni più informate sia a livello di campagne PPC che… SEO! Ebbene sì, perché mentre su Google Analytics l’arrivo del not provided è derivato in importanti sfide a livello decisionale, su Adwords abbiamo la possibilità di vedere non solo le parole chiave PPC, ma anche quelle…organiche. Hai capito bene, collegando Google Adwords e Google Webmaster Tools, puoi importare all’interno della piattaforma per annunci PPC i dati sulle query, CTR e posizioni medie delle parole chiave per le quali è visibile il tuo sito. Quali i vantaggi di collegare Google Adwords e Webmaster Tools? Collegando il tuo account di Strumenti per i Webmaster a Adwords puoi vedere una panoramica delle tue parole chiave nei risultati sponsorizzati, nei risultati naturali, e cosa succede quando risultati a pagamento e organici appaiono allo stesso tempo. E sufficiente fare click sulla scheda Dimensioni e selezionare il [...]

da Alba Lorente - Commenta

Tag:, ,

in Marketing - 05 ago, 2014
mercato-della-comunicazione

In questo post volevo parlarvi di una ricerca recentemente commissionata alla School of Management del Politecnico di Milano, dal Centro Studi Assocom e che consiste in un’analisi approfondita sul mercato della comunicazione in Italia. I risultati dell’indagine sono stati presentati lo scorso 5 giugno a Milano in occasione dell’annuale convegno “Comunicare Domani”, alla quale è seguita una tavola rotonda a cui hanno partecipato –fra gli altri- anche Luca Colombo, Country Manager di Facebook Italia e Fabio Vaccarono, Country Managing Director di Google Italia. Il panorama emerso dall’indagine del Politecnico ha mostrato sostanzialmente un mercato della comunicazione che registrerà entro la fine del 2014 un calo lieve, grazie praticamente agli unici due settori trainanti, ovvero la televisione ed il digitale. Lo stesso Luca Colombo durante l’incontro ha ricordato come la piattaforma Facebook sia cresciuta molto per adattarsi alla continua evoluzione del mobile, che vede ogni giorno 14 milioni di italiani collegarsi [...]

da Serena Rigato - 2 Commenti

Tag:, ,

in Curiosità - 29 lug, 2014
Google e il diritto all'oblio

Il tema del diritto all’oblio è sicuramente uno dei temi caldi del momento sul web, sia per il forte grado di novità dell’argomento, sia per i delicati risvolti che comporta per gli utenti della rete. Ma andiamo con ordine. Il dibattito sul diritto ad essere dimenticati è stato aperto da una sentenza della Corte di giustizia dell’Unione Europea del 13 maggio scorso, che si era pronunciata in merito al ricorso di un cittadino spagnolo che sosteneva di avere il diritto di far rimuovere i link presenti sul motore di ricerca che facevano riferimento a gravi problemi economici in cui era incorso ormai più di 15 anni fa. Poiché i problemi in questione erano in seguito stati completamente risolti, il signor Gonzalez ha sostenuto davanti al Garante per la privacy spagnolo, che queste informazioni non fossero oggi più rilevanti e addirittura lesive della sua privacy, aprendo un contenzioso contro Google e [...]

da Gianpaolo Pavan - 2 Commenti

Tag:, ,

in Google Adwords - 28 lug, 2014
google-partner-2014

Come è già quasi tradizione prima di ogni estate, oggi vi porto informazioni sulle più recenti novità degli esami per ottenere la Certificazione Adwords 2014. Anche quest’anno i cambiamenti sono parecchi, sopratutto nella forma in cui si svolgono i test! Vediamo quindi le… Principali novità della Certificazione Adwords 2014 Interfaccia di esame Negli ultimi anni e come ho descritto in altri post su questo argomento, gli esami si realizzavano attraverso un software da scaricare sul proprio computer. Questo, una volta aperto, inutilizzava tutti i programmi e navigatori del pc, rendendo più difficile la ricerca di risposte sulla rete (anche se, diciamo la verità, bastava avere un computer/smartphone a fianco… ) Quest’anno e probabilmente perché appunto questo blocco era tutt’altro che efficace, l’interfaccia della certificazione Adwords 2014 si apre sul browser, permettendo di utilizzare tutti i programmi del computer e anche nuove schede di navigazione. Attenzione però, questo non significa che [...]

da Alba Lorente - Commenta

Tag:

in Link Building - 23 lug, 2014
infografiche-strumenti

Che cosa sono le infografiche ve lo aveva già spiegato la mia collega Francesca in questo post, ma ho deciso di tornare sull’argomento sia perché l’utilizzo di questo tipo di rappresentazioni visuali di informazioni nell’ultimo anno è salito alle stelle, sia perché volevo dare qualche suggerimento pratico per chi ha intenzione di utilizzare le infografiche come strumento di promozione e di marketing per la propria azienda. Anche se le premesse erano già buone (ricordo che dal 2010 al 2012, le infografiche registrano un aumento del volume di ricerca nei Mdr dell’800%), si è arrivati attualmente in Google ad avere per la chiave di ricerca “infographic” circa 46.200.000 risultati generati che comprendono infografiche di informazione su attualità, infografiche di approfondimento su settori specifici, di gossip o ironiche come questa -molto simpatica- che ho trovato sul sito di Forbes. Le infografiche possono essere quindi un ottimo strumento di marketing per le aziende -da affiancare [...]

da Serena Rigato - 4 Commenti

Tag:, , , ,

in Web writing - 07 lug, 2014
web-writing

Quando si è alle prese con la scrittura di un articolo per il web o di un post per il blog, una delle domande che spesso ci si pone è: quante parole scrivo? Meglio un testo breve ed essenziale o lungo e approfondito? L’idea che molti hanno del lettore web è che si tratti di un lettore pigro, che si stanca facilmente, che legge il titolo e poco più, che non va oltre al primo scroll. Ed ecco che l’opinione comune è quella che sia meglio scrivere articoli brevi e concisi, che il lettore possa leggere facilmente e in pochi minuti. Si tratta di un ragionamento che funziona solo in parte: da un lato, infatti, è vero che la lettura sul web è diversa da quella per così dire tradizionale; quando leggiamo un articolo su una rivista, per esempio, di solito lo si legge dall’inizio alla fine, mentre quando si scorre [...]

da Francesca Tessarollo - 1 Commento

in Social Network - 01 lug, 2014
ask-fm

Ask.fm, alzi la mano chi di voi non l’ha sentito nominare almeno una volta! La maggior parte delle persone conoscerà sicuramente questo social network, perché riconducibile ad episodi di suicidi adolescenziali in Europa. Il caso più eclatante è stato quello della ragazza britannica che si è tolta la vita a causa delle offese anonime ricevute su Ask. Per quale motivo i ragazzi scelgono di iscriversi a questo social network? Ask.fm, a differenza degli altri social network, ha la peculiarità di poter essere utilizzato senza obbligatoriamente dichiarare la propria identità e quindi chiunque può postare qualsiasi commento, anche negativo, senza svelare il proprio nome. Su Ask (chiedere) gli utenti pongono domande sugli argomenti più diversi in forma anonima e non, è come spedire un messaggio in bottiglia, a cui chiunque può rispondere. Visto la possibilità di scegliere l’anonimato, molti ragazzi ne approfittano per svelare segreti scomodi, offendere e raccontare verità nascoste. [...]

da Stefania Mazzucato - Commenta

Tag:, , ,

in Corsi - 27 giu, 2014
SEO in Russia - Vendere nel mercato russo

Continuo la condivisione degli appunti presi al #RuDay qualche settimana fa: in questa seconda parte parleremo di SEO in Russo, cioè come posizionare i siti nei motori di ricerca russi. Il mercato del Search in Russia si sviluppa esclusivamente su 2 player: Yandex.ru (con una quota di mercato del 53%) Google.ru + Google.com [in base alla posizione geografica] (quota 36%) Tutti gli altri motori di ricerca come (Mail.ru e Rambler) non contano quasi nulla anche perché riprendono pari pari i risultati di Yandex. POPOLAZIONE E PROFILAZIONE Yandex = Donne, medio-basso spendenti, però dai test fatti da Marikiyan Yurynets, il Cr% (tasso di conversione) di Yande è decisamente superiore rispetto a quello di Google Google = Uomini, medio-alto spendenti Il 36% degli utenti compie una ricerca su Yandex e poi su Google, quindi conviene fare investimenti su entrambi perché gran parte degli acquirenti fanno questi controlli incrociati prima di fidarsi/affidarsi Consigli [...]

da Michele De Capitani - Commenta

in Pinterest - 23 giu, 2014
pinterest analytics

Negli ultimi tempi Pinterest ha cercato di introdurre delle novità rivolte, in particolare, alle aziende. L’ultima novità, in questo senso, riguarda le statistiche delle pagine, disponibili da poco tempo e ancora in fase di evoluzione. Una premessa, innanzitutto: per accedere agli analytics di Pinterest è necessario verificare il sito internet aziendale, e non basta quindi semplicemente iscriversi al social. Si tratta comunque di un’operazione semplice (basta inserire nella root del sito un file di verifica, e se non siete molto avvezzi potete chiedere al vostro webmaster), e che permette di rivendicare la proprietà di quella data pagina, evitando quindi che altri possano iscrivere la vostra azienda a vostro nome o che ci possano essere delle ambiguità derivanti da casi di omonimia. Una volta verificato il sito (accanto al link al sito web sulla vostra home di Pinterest comparirà una spunta) potrete accedere alle statistiche semplicemente dal menù a tendina a [...]

da Francesca Tessarollo - Commenta

Tag:,

in Curiosità - 16 giu, 2014
risoluzione-e-cualita

Le immagini con una buona qualità aumentano l’interesse visuale del tuo sito e del tuo articolo. Sono le belle foto quelle che generano emozioni nel visitatore,  aiutano ad aumentare l’engagement degli utenti con condivisioni e like e di conseguenza la popolarità del tuo articolo.  Non sempre è facile riuscire a trovare immagini di qualità e soprattutto libere da copyright. La domanda sorge spontanea: Dove trovo immagini di qualità e sopratutto gratuite? Qui sotto ti elenco una lista di siti e fonti per riuscire a trovare l’immagine perfetta per il tuo articolo. 1. Google Image Il web offre milioni e milioni di immagini e lo si può vedere partendo da una semplice ricerca su Google Image. Il problema è che non sempre le immagini che ci vengono presentate sono libere per essere riutilizzate e modificate. Solo le immagini che sono di dominio pubblico sotto licenza Creative Common License possono essere usate senza nessuna questione di copyright.  In aiuto ci [...]

da Ertil Gani - Commenta

in Motori di Ricerca - 11 giu, 2014
Promozione online e web marketing in Russia

Breve condivisione degli appunti presi in diretta al #RuDay evento dedicato alla promozione e al marketing in Russia, argomento attuale ma come molti sottovalutato nella sua complessità, quindi ho pensato bene di approfittarne. Marikiyan inizia lo speech fornendo una panoramica molto veloce dei numeri legati al mercato: la percezione è che il pubblico russo sia pronto ad acquistare prodotti e servizi made in Italy perché l’acquirente russo ama lo stile Italiano. Il 63% della popolazione sono connessi a internet (cresce al 3% perché sta raggiungendo pian piano il picco massimo), inoltre incrementa la qualità di navigazione e il tempo medio di permanenza su internet (connettività a 20Mbit a 9€/mese… quindi va una bomba, soprattutto a Mosca e San Pietroburgo). In particolare Mosca coi suoi 8 milioni di utenti connessi rappresenta quasi di per se un paese/mercato, quindi è bene scegliere dove lavorare in Russia perché il territorio è talmente vasto rispetto alla [...]

da Michele De Capitani - Commenta

in Email Marketing - 10 giu, 2014
Newsletter

La newsletter è uno strumento di marketing utile e veloce, ha una cadenza regolare e l’iscrizione da parte del cliente è facile e immediata: entrati in un sito web basta inserire i propri dati nell’apposito form e il gioco è fatto, automaticamente si riceverà una mail sul proprio account di posta con cadenza periodica. In altre parole, è un’e-mail che viene spedita periodicamente con informazioni riguardanti determinati argomenti scelti in base alle esigenze aziendali. Si..perché la newsletter, come sapete, può contenere l’invio di offerte, promozioni, sconti aziendali, di cataloghi, listini prezzi e news dell’azienda in genere. Di conseguenza, nonostante si dia per scontato che lo scopo principe di una newsletter sia quello di informare gli utenti sugli argomenti più disparati, i suoi usi in realtà hanno varie sfaccettature: il suo invio, infatti, può essere legato ad un comunicato stampa, ad un evento, convegno, seminario, fiera e manifestazione, alla compilazione di [...]

da Stefania Mazzucato - Commenta

Tag:, ,